Immagine generica di copertina
Servizi

Glicemia

Per GLICEMIA si intende la concentrazione di glucosio nel sangue.
E' possibile controllarne il valore prelevando una goccia di sangue da un polpastrello.
La DURATA dell'esame è di qualche minuto.
E' consigliato eseguire l'esame a DIGIUNO, anche se, in casi particolari, il medico richiede il valore di GLICEMIA POT-PRANDIALE, ossia misurata a circa 2 ore dal pasto.
I VALORI della glicemia non sono costanti nel tempo, perchè dipendono dall'assunzione di cibi.
A digiuno sono considerati normali livelli compresi tra 65 e 110 mg/dl ; se superano i 110-125 mg/dl indicano una modesta alterazione da tenere sotto controllo; infine valori superiori a 126mg/dl riscontrati ripetutamente possono essere sintomo di DIABETE MELLITO:
I valori della glicemia post-prandiale ritenuti normali, possono oscillare tra i 130 e i 160 mg/dl.
La concentrazione di glucosio nel sangue è regolata da complessi meccanismi a carico del FEGATO, dei TESSUTI PERIFERICI e da ORMONI.
Una dieta sana, equilibrata con una corretta ripartizione dei macronutrienti (carboidrati: minimo 45%; proteine: minimo 15%; grassi: minimo 25%; il restante 15% deve essere personalizzato in base al grado di sedentarietà del soggetto), una moderata attività fisica e una riduzione del fumo e degli alcolici contribuiscono a mantenere entro i limiti i valori di glicemia e a migliore le condizioni di vita.